Protezione solare: come sceglierla

Crema solare viso, olio abbronzante, solari bio. Quale scegliere per la pelle? Qualunque sia la vostra scelta, non bisogna mai dimenticare che la crema solareè indispensabile per prevenire gli effetti nocivi dei raggi del sole, come ustioni, scottature e macchie solari ed evitare, quindi, di far invecchiare l’epidermide in maniera precoce. La crema solare, infatti, agisce da schermo perché in grado di assorbire i raggi ultravioletti (che siano UVA o UVB).

Ogni crema protettiva solare ha un determinato FPS (fattore di protezione solare) che può andare da 6 a 50+, a seconda della sua potenza nel bloccare i raggi ultravioletti. Di solito la crema solare 30 è quella consigliata per l’esposizione al sole in tempi prolungati. Per coloro che, però, hanno una carnagione chiara o si espongono al sole ad alta quota è da preferire una crema solare 50 o 50+, cioè con un elevatissimo fattore di protezione.

La scelta della crema protettiva solare si basa su dunque diversi elementi, primo fra tutti il fototipo al quale si appartiene: se avete una pelle chiara (a maggior ragione con le lentiggini) è da preferire l’utilizzo di una crema solare 50 o 50+, mentre si può scegliere una crema solare 30 in caso di carnagione più scura. Meglio comunque non optare per un SPF più basso, almeno finchè non si è abbastanza abbronzati.

I solari bio sono ultimamente molto richiesti, perché non possiedono filtri chimici ma solo filtri solari fisici. Inoltre, i solari bio hanno un numero ridotto o nullo di coloranti, conservanti, profumazioni, siliconi, parabeni. Sono pertanto preferiti dalle pelli più sensibili.

Attenzione, infine, alla scelta della crema doposole. Questo prodotto, oltre ad essere una crema lenitiva ed emolliente, svolge infatti anche un’efficace azione contro i radicali liberi prevenendo l’invecchiamento della pelle e può pertanto sostituirsi a una crema idratante. In commercio ne esistono di diversi tipi: se la pelle è molto secca, meglio preferire una texture ricca, mentre se si vogliono solo lenire le scottature è da preferire un doposole con una formula lenitiva e rinfrescante.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

dodici + dodici =